1 thought on “Cantatore Pasquale

  1. Carissimo Pasquale, sono il figlio della tua adorata cugina, Graziella, non ci vediamo da anni,un po, ma non ti credere che mi sono dimenticato di te, ricordo con grande affetto la mia infanzia e quando mia madre mi portava a casa vostra, quando ci incontravamo non poteva mancare il saluto, mi dispiace tanto per te,auguro alla tua famiglia le mie più sentite condoglianze,e a te auguro che avrai incontrato tua figlia Lina, e tutti coloro che in questa vita terrena ha avuto il piacere di conoscerti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.